Milano Moda Uomo

Un cavalcavia in periferia imbiancato di nuovo, una foresta di felci in una fermata della metropolitana e un garage nel quale si compongono mandala colorati. La moda, a Milano, scopre spazi nuovi e veri nei quali mettersi in mostra.Quella di andare alla ricerca di angoli nuovi, o per lo meno inediti, delle citt una fra le vocazioni pi interessanti delle grandi metropoli dove si svolgono le settimane della moda. E Milano non fa certo eccezione, in questo senso.Fashion week dopo fashion week, abbiamo visto eleggere a palcoscenico o location, come ancora ci si ostina a dire delle sfilate di questo o quel brand spazi sempre pi sorprendenti e anomali. Dai palazzi storici alle fabbriche dismesse, dagli ex cinema ai giardinetti di quartiere.Ne abbiamo viste, insomma, un po di tutti i colori. E di atmosfere.La quattro giorni di Milano Moda Uomo attualmente in corso ci ha fatto riflettere sul come questa ricerca si stia ora rivolgendo in modo sempre pi profondo verso luoghi della vita reale e concreta, portando la moda ancora pi vicina di quanto gi sia e in questo momento lo molto al suo vero consumatore ultimo.Cos, ad esempio, il brand Palm Angels si insedia nella stazione metropolitana di Porta Venezia, una delle pi frequentate del capoluogo meneghino, rivestendola di felci lussureggianti illuminato da luci al neon azzurre, il passaggio underground si trasforma in una passerella reale e surreale allo stesso tempo, portando a uno stadio di ulteriore compiutezza lespressione giungla metropolitana.Etro, in fase di sensibile rinnovamento, fa invece sfilare i suoi giovani uomini hippy in pigiama in un garage, una tra le tipologie di spazi recentemente pi apprezzati e utilizzati dalle griffe. A rendere poetico uno spazio altrimenti grigio e sporco, un grande mandala colorato, mandato letteralmente in polvere dai passi baldanzosi dei giovani modelli di paisley vestiti e logati Star Wars, grazie alla chiusura di un accordo con Lucas Film per una capsule collection gi cult tra fanatici della saga cinematografica e non.Un passo ulteriore e forse ancora pi estremo, nella caccia al tesoro della location pi urbana, lo fa il giovane brand Sunnei. Per la sua bellissima sfilata, il marchio si spinge lontano nella periferia da selvaggio insomma Est della citt Loris Messina e Simone Rizzo si insediano sotto un cavalcavia in disuso nel quartiere Rubattino, dipingendolo tutto di un abbacinante bianco Sunnei, da capo a fondo. Una forma di riqualificazione ambientale e urbana che piaciuta anche al Comune di Milano, che ne ha apprezzato le caratteristiche di volontariet e concretezza. Gli oltre 4mila metri lungo il fiume Lambro, allinterno di Parco dellAcqua, si trasformano cos in uno spazio di creativit permanente destinato a iniziative culturali e artistiche, sotto la direzione creativa di Sunnei, ma anche alla vita di comunit.Che bella la moda e Milano quando fa cos.FontevanityfairOrganizzazione e gestione eventi, LadiDi organizzazione e gestione eventi, pianificazione e organizzazione di eventi e promozioni in tutta Italia, Agenzia di selezione di hostess, modelle, modelli, steward, ragazzi e ragazze immagine per aziende ed eventi. Registrazione nel portale, ricerca online Per promuovere il tuo evento nel migliore dei modi, con la certezza di avvalerti di professionalita ed affidabilita con proposte e soluzioni sempre aggiornate e su misura Richiedi ora la hostess, la modella, il modello o lo steward che fa al caso tuo

iOS Android
 
Personale Specializzato per fiere ed eventi
Consulenza e servizi H24.
Eleganza, competenza e professionalità.
Milano Moda Uomo
Milano Moda Uomo
Milano Moda Uomo
1100-550|||
Un cavalcavia in periferia imbiancato di nuovo, una foresta di felci in una fermata della metropolitana e un garage nel quale si compongono mandala colorati. La moda, a Milano, scopre spazi nuovi e veri nei quali mettersi in mostra.



Quella di andare alla ricerca di angoli nuovi, o per lo meno inediti, delle città è una fra le vocazioni più interessanti delle grandi metropoli dove si svolgono le settimane della moda. E Milano non fa certo eccezione, in questo senso.
Fashion week dopo fashion week, abbiamo visto eleggere a palcoscenico (o location, come ancora ci si ostina a dire) delle sfilate di questo o quel brand spazi sempre più sorprendenti e anomali. Dai palazzi storici alle fabbriche dismesse, dagli ex cinema ai giardinetti di quartiere.
 
Ne abbiamo viste, insomma, un po’ di tutti i colori. E di atmosfere.




 
La quattro giorni di Milano Moda Uomo attualmente in corso ci ha fatto riflettere sul come questa ricerca si stia ora rivolgendo in modo sempre più profondo verso luoghi della vita reale e concreta, portando la moda ancora più vicina di quanto già sia (e in questo momento lo è molto) al suo vero consumatore ultimo.
 
Così, ad esempio, il brand Palm Angels si insedia nella stazione metropolitana di Porta Venezia, una delle più frequentate del capoluogo meneghino, rivestendola di felci lussureggianti: illuminato da luci al neon azzurre, il passaggio underground si trasforma in una passerella reale e surreale allo stesso tempo, portando a uno stadio di ulteriore compiutezza l’espressione «giungla metropolitana».




Etro, in fase di sensibile rinnovamento, fa invece sfilare i suoi giovani uomini hippy in pigiama in  un garage, una tra le tipologie di spazi recentemente più apprezzati e utilizzati dalle griffe. A rendere poetico uno spazio altrimenti grigio e sporco, un grande mandala colorato, mandato letteralmente in polvere dai passi baldanzosi dei giovani modelli di paisley vestiti (e logati Star Wars, grazie alla chiusura di un accordo con Lucas Film per una capsule collection già cult tra fanatici della saga cinematografica e non).




Un passo ulteriore e forse ancora più estremo, nella caccia al tesoro della location più urbana, lo fa il giovane brand Sunnei. Per la sua (bellissima!) sfilata, il marchio si spinge lontano nella periferia da selvaggio (insomma) Est della città: Loris Messina e Simone Rizzo si insediano sotto un cavalcavia in disuso nel quartiere Rubattino, dipingendolo tutto di un abbacinante bianco Sunnei, da capo a fondo. Una forma di riqualificazione ambientale e urbana che è piaciuta anche al Comune di Milano, che ne ha apprezzato le caratteristiche di volontarietà e concretezza. Gli oltre 4mila metri lungo il fiume Lambro,  all’interno di Parco dell’Acqua, si trasformano così in uno spazio di creatività permanente destinato a iniziative culturali e artistiche, sotto la direzione creativa di Sunnei, ma anche alla vita di comunità.
Che bella la moda (e Milano) quando fa così.



Fonte:vanityfair
Share
Milano Moda Uomo expo2015 food sostenibilit on pie
Milano Moda Uomo expo2015 food sostenibilit on pie
Milano Moda Uomo expo2015 food sostenibilit on pie

Leggi anche:
Milano
MONDADORI STORE: il nuovo caff in Piazza Duomo
Al flagship store Mondadori in piazza Duomo debutta il primo Caffè firmato Mondadori Store e Gruppo OD Store, nuovo punto...
>>
Milano
Olimpiadi invernali di Milano Cortina 2026
Milano e Cortina d’Ampezzo, come annunciato nella sera del 24 giugno dal Comitato olimpico internazionale (Cio), ospiteran...
>>
Milano
Amica Chips torna in comunicazione e si affida a Fab
Il planning a cura di MediaClub si sviluppa da oggi su tv, stampa, radio e social. Amica Chips lancia un nuovo, rivoluzionario ...
>>
Milano
Milano PhotoWeek 2019
Torna a Milano la settimana dedicata alla fotografia con oltre 150 eventi in programma.Dal 3 al 9 giugno 2019 torna Milano Pho...
>>
Milano
Bolle accende la Milano che balla
Roberto Bolle torna a ballare in strada a Milano e in periferia con la sua festa «OnDance». A Milano, la finale sar&...
>>
Milano
NC AWARDS 2019: il premio per la migliore comunicazione italiana
Appuntamento a partire dalle 18.30 per l'evento che vedrà sfilare sul palco del celebre teatro milanese i protagonisti ...
>>
Milano
Spring Studios Milan vince l'incarico per la nuova campagna stampa e digitale di Pomellato
Pianificata da Zenith ha come protagonisti gli scatti di Cass Bird che ritrae in bianco e nero e a colori: Chiara Ferragni; Viol...
>>
Milano
Wired Next Fest 2019: Il futuro ci che costruiamo
Immaginare il futuro? Non è più compito solo degli scrittori di fantascienza.   Il Wired Next Fest 2019 si ...
>>
Milano
Amazon presenta House in a Box
Amazon protagonista alla Milano Design Week con il progetto “House in a Box“, realizzato in collaborazione con lo ...
>>
Search
Milano Moda Uomo expo2015 food sostenibilit on pie
Latest Posts
Eprcomunicazione con telefono azzurro
di Website il 12 07 2019
Bea educational: al via a roma il meeting dedicato agli eventi
di Website il 10 07 2019
Mondadori store: il nuovo caff in piazza duomo
di Website il 8 07 2019
L'universit della pausa pranzo con edenred e action&branding
di Website il 5 07 2019
Le spiagge d' italia premiate con le 5 vele
di Website il 3 07 2019


Categories

Storico Eventi
t:2.51 s:52819 v:5967851
 
Servizi

CONVEGNI
CONGRESSI ECM
MEETING AZIENDALI
MOSTRE E FIERE
LANCI E CAMPAGNE PROMOZIONALI


TOUR PROMOZIONALI
ROAD SHOW
IN STORE PROMOTION
STREET PROMOTION
ACCOMPAGNAMENTO TURISTICO
SEDE DIREZIONALE
Viale Teodorico, 19/2
20148 Milano
P.I./C.F. 06866600965

TEL/FAX 39 028976 7161
MOBILE 39 3939424 594
info@ladydi.it
SEDE OPERATIVA
Largo del Porto di Roma, 5
00121 Roma
Seguici Su
 
 
 
RICHIEDI PREVENTIVO
 
 
Italiano
 
English
 
简体中文
 
New Faces
Chi Siamo
Servizi
Clienti
Eventi
News
Staff
Preventivi
Accedi
 
 
Hostess & Stewards
Promoter
Interpreti
Servizi
Clienti
Segreteria
I nostri Eventi
New Faces
News
Contatti
Preventivi
Iscriviti



 
 
Italiano
 
English
 
简体中文