Spotify rivela i trend secondo la streaming generation

Il report offre una panoramica innovativa delle tendenze culturali attraverso gli occhi delle nuove generazioni. In Italia hanno collaborato allo studio cinque influencer deccezione Achille Lauro, Coma_Cose, Daniela Collu, Luca De Gennaro e Marco Montemagno.Spotify presenta il primo report annuale globale Culture Next che indaga i prossimi trend culturali attraverso gli occhi della streaming generation, composta da Generazione Z 15-24 anni e Millennial 25-34 anni. Chi conosce realmente la streaming generation Quali sono i contenuti e i messaggi pi adatti per comunicare con le nuove generazioni Spotify si posta queste domande e ha realizzato, in collaborazione con lagenzia di ricerca Culture Co-Op, unanalisi approfondita della visione e delle caratteristiche della streaming generation, iperconnessa e nativa digitale.Combinazione e analisi dei datiAttraverso la combinazione e lanalisi dei dati di streaming di Spotify, di focus group e sondaggi realizzati in tutto il mondo Australia, Filippine, Brasile, Messico, Regno Unito, Germania, Francia e Stati Uniti emerge il ritratto di una generazione emancipata, internazionale, interculturale, socialmente consapevole e informata. Per lItalia, in particolare, hanno preso parte al Culture Next report cinque noti influencer quali il giovane rapper romano Achille Lauro e il duo artistico di Fausto Lama e California, i Coma_Cose poi, lautrice e conduttrice televisiva e radiofonica Daniela Collu, Luca De Gennaro, Vice President Talent Music di MTV Sud Europa, Medio Oriente e Africa. E infine Marco Montemagno, noto imprenditore digitale, broadcaster, comunicatore e autore.Cinque tratti distintiviDal Culture Next report di Spotify emergono cinque tratti distintivi della streaming generation, nonch le tendenze relative allo streaming che ispirano. Il report si rivela, cos, un nuovo strumento di lettura e analisi per relazionarsi al meglio con la prima generazione mondiale di cittadini globali. Il nuovo report annuale di Spotify utile non solo ai brand e a chi si occupa di advertising, dai marketer e creatori di contenuti che cercano di approfondire la loro connessione con le nuove generazioni, ma anche ai genitori che vogliono capire meglio cosa pensano realmente i loro figli.Connessioni emotiveIl primo trend rintracciato riguarda le Connessioni Emotive. La streaming generation in contatto con i propri sentimenti e comprende limportanza di esprimerli e affrontarli, spesso lo fa proprio attraverso la musica - in particolare - tramite lascolto Bag playlist playlist che si ascoltano quando si tristi su Spotify. Lascolto di questa tipologia di playlist cresciuto del 45,1 negli ultimi anni e ben il 50 dei giovani intervistati ha affermato di provare un sentimento di cameratismo nel condividere emozioni come tristezza e solitudine. In base a questi dati, non c quindi da stupirsi che In My Feelings di Drake sia stato un successo a livello globale. La musica lespressione poetica pi diretta che esista, c quella presa bene e quella introspettiva e la vera difficolt farle coincidere, ma anche il segreto per un brano di successo affermano Coma_Cose. La fruizione della musica con Spotify ha riportato fortemente i ragazzi ad ascoltarla nelle cuffiette favorendo molto lapproccio intimo ed individuale ed quindi normale che siano tornate preponderanti tematiche pi introspettive.Una trib che ballaLa musica consente alle persone di connettersi tra loro e con culture diverse attraverso la streaming generation. Pi della met dei giovani intervistati ha dichiarato di essere amico online di qualcuno di un altro paese. I giovani di oggi hanno lopportunit di viaggiare non solo in senso fisico, ma anche tramite il web. Possono conoscere, sperimentare valori, spazi, zone, culture che prima ci erano negate. Per cui s, penso siano i primi veri cittadini globali, conferma anche lartista italiano Achille Lauro. I ragazzi della Generazione Z 18-24 anni ascoltano la pi ampia selezione di artisti provenienti da paesi diversi rispetto ad ogni altro gruppo det tra gli utenti di Spotify. Non sorprend,e quindi, che sia proprio la Generazione Z la principale promotrice della nuova mania per il K-Pop Sud coreano. Probabilmente grazie al suo stile allegro e insieme straziante e alla miscela poetica coreana e inglese, questo nuovo genere che si sta diffondendo anche in Italia, diventato rapidamente uno dei dieci generi musicali pi ascoltati in tutto il mondo, creando anche legami internazionali tra gli ascoltatori.Attrazione subliminaleLa streaming generation si sente bene quando scopre cose nuove, idee, musica, podcast, hobby o sperimenta esperienze innovative. La Generazione Z crede che chiunque abbia il potere di emergere dalla confusione dei social media e diventare un influencer. Pi una persona riconoscibile ad esempio, un conduttore di podcast, maggiore la fiducia e linfluenza che genera, stimolando scoperta e felicit. Anche secondo i risultati di una precedente ricerca condotta da Spotify nel 2018, per il 72 delle persone intervistate la scoperta aumenta la felicit. Fornire qualcosa di nuovo e autentico dunque la chiave giusta per entrare in connessione con la streaming generation. Le scoperte digitali legate agli algoritmi possono mantenere un significato personale con un progressivo affinamento del sistema, unattenzione sempre maggiore alla curation umana e un aumento graduale e continuo degli utenti spiega Luca De Gennaro.Fonte dailymediaOrganizzazione e gestione eventi, LadiDi organizzazione e gestione eventi, pianificazione e organizzazione di eventi e promozioni in tutta Italia, Agenzia di selezione di hostess, modelle, modelli, steward, ragazzi e ragazze immagine per aziende ed eventi. Registrazione nel portale, ricerca online Per promuovere il tuo evento nel migliore dei modi, con la certezza di avvalerti di professionalita ed affidabilita con proposte e soluzioni sempre aggiornate e su misura Richiedi ora la hostess, la modella, il modello o lo steward che fa al caso tuo

iOS Android
 
Personale Specializzato per fiere ed eventi
Consulenza e servizi H24.
Eleganza, competenza e professionalità.
Spotify rivela i trend secondo la streaming generation
Spotify rivela i trend secondo la streaming generation
Spotify rivela i trend secondo la streaming generation
994-661
Il report offre una panoramica innovativa delle tendenze culturali attraverso gli occhi delle nuove generazioni. In Italia hanno collaborato allo studio cinque influencer d’eccezione: Achille Lauro, Coma_Cose, Daniela Collu, Luca De Gennaro e Marco Montemagno.



 
Spotify presenta il primo report annuale globale “Culture Next” che indaga i prossimi trend culturali attraverso gli occhi della streaming generation, composta da Generazione Z (15-24 anni) e Millennial (25-34 anni). Chi conosce realmente la streaming generation? Quali sono i contenuti e i messaggi più adatti per comunicare con le nuove generazioni? Spotify si è posta queste domande e ha realizzato, in collaborazione con l’agenzia di ricerca Culture Co-Op, un’analisi approfondita della visione e delle caratteristiche della streaming generation, iperconnessa e nativa digitale.




 
Combinazione e analisi dei dati
 
Attraverso la combinazione e l’analisi dei dati di streaming di Spotify, di focus group e sondaggi realizzati in tutto il mondo (Australia, Filippine, Brasile, Messico, Regno Unito, Germania, Francia e Stati Uniti) emerge il ritratto di una generazione emancipata, internazionale, interculturale, socialmente consapevole e informata. Per l’Italia, in particolare, hanno preso parte al Culture Next report cinque noti influencer quali il giovane rapper romano Achille Lauro e il duo artistico di Fausto Lama e California, i Coma_Cose; poi, l’autrice e conduttrice televisiva e radiofonica Daniela Collu, Luca De Gennaro, Vice President Talent & Music di MTV Sud Europa, Medio Oriente e Africa. E infine Marco Montemagno, noto imprenditore digitale, broadcaster, comunicatore e autore.




 
Cinque tratti distintivi
Dal Culture Next report di Spotify emergono cinque tratti distintivi della streaming generation, nonché le tendenze relative allo streaming che ispirano. Il report si rivela, così, un nuovo strumento di lettura e analisi per relazionarsi al meglio con la prima generazione mondiale di cittadini globali. Il nuovo report annuale di Spotify è utile non solo ai brand e a chi si occupa di advertising, dai marketer e creatori di contenuti che cercano di approfondire la loro connessione con le nuove generazioni, ma anche ai genitori che vogliono capire meglio cosa pensano realmente i loro figli.




 
Connessioni emotive
 
 
Il primo trend rintracciato riguarda le “Connessioni Emotive”. La streaming generation è in contatto con i propri sentimenti e comprende l'importanza di esprimerli e affrontarli, spesso lo fa proprio attraverso la musica - in particolare - tramite l’ascolto "Bag playlist" (playlist che si ascoltano quando si è tristi) su Spotify. L’ascolto di questa tipologia di playlist è cresciuto del 45,1% negli ultimi anni e ben il 50% dei giovani intervistati ha affermato di provare un sentimento di cameratismo nel condividere emozioni come tristezza e solitudine. In base a questi dati, non c'è quindi da stupirsi che "In My Feelings" di Drake sia stato un successo a livello globale. "La musica è l’espressione poetica più diretta che esista, c’è quella “presa bene” e quella “introspettiva” e la vera difficoltà è farle coincidere, ma è anche il segreto per un brano di successo” affermano Coma_Cose. “La fruizione della musica con Spotify ha riportato fortemente i ragazzi ad ascoltarla nelle cuffiette favorendo molto l’approccio intimo ed individuale ed è quindi normale che siano tornate preponderanti tematiche più introspettive".





 
Una tribù che balla
La musica consente alle persone di connettersi tra loro e con culture diverse attraverso la streaming generation. Più della metà dei giovani intervistati ha dichiarato di essere amico online di qualcuno di un altro paese.  "I giovani di oggi hanno l’opportunità di viaggiare non solo in senso fisico, ma anche tramite il web. Possono conoscere, sperimentare valori, spazi, zone, culture che prima ci erano negate. Per cui sì, penso siano i primi veri cittadini globali", conferma anche l’artista italiano Achille Lauro. I ragazzi della Generazione Z (18-24 anni) ascoltano la più ampia selezione di artisti provenienti da paesi diversi rispetto ad ogni altro gruppo d’età tra gli utenti di Spotify. Non sorprend,e quindi, che sia proprio la Generazione Z la principale promotrice della nuova mania per il K-Pop Sud coreano. Probabilmente grazie al suo stile allegro e insieme straziante e alla miscela poetica coreana e inglese, questo nuovo genere che si sta diffondendo anche in Italia, è diventato rapidamente uno dei dieci generi musicali più ascoltati in tutto il mondo, creando anche legami internazionali tra gli ascoltatori.





 
Attrazione subliminale
La streaming generation si sente bene quando scopre cose nuove, idee, musica, podcast, hobby o sperimenta esperienze innovative. La Generazione Z crede che chiunque abbia il potere di emergere dalla confusione dei social media e diventare un influencer. Più una persona è riconoscibile (ad esempio, un conduttore di podcast), maggiore è la fiducia e l'influenza che genera, stimolando scoperta e felicità. Anche secondo i risultati di una precedente ricerca condotta da Spotify nel 2018, per il 72% delle persone intervistate la scoperta aumenta la felicità. Fornire qualcosa di nuovo e autentico è dunque la chiave giusta per entrare in connessione con la streaming generation. "Le scoperte digitali legate agli algoritmi possono mantenere un significato personale con un progressivo affinamento del sistema, un’attenzione sempre maggiore alla curation umana e un aumento graduale e continuo degli utenti” spiega Luca De Gennaro.




Fonte: dailymedia
Share
Spotify rivela i trend secondo la streaming generation cibo evento in laboratorio stato
Spotify rivela i trend secondo la streaming generation cibo evento in laboratorio stato
Spotify rivela i trend secondo la streaming generation cibo evento in laboratorio stato

Leggi anche:
News
Wimbledon celebra il suoi 142 anni
McCann London firma la campagna dell'All England Lawn Tennis Club in vista della partenza del torneo 2019.   Cominc...
>>
News
World No Tobacco Day
Ogni anno il 31 maggio, dal 1988, l’Organizzazione Mondiale della Salute celebra il World No Tobacco Day (WNTD), una giorn...
>>
News
Piume, la tendenza dell'estate 2019 tra moda e make up
La tendenza delle piume impazza. Piume ovunque, sulle scarpe, sui vestiti, sugli abiti di alta moda, sugli accessori e anche n...
>>
News
Niki Lauda, addio al pilota-computer, leggenda della Formula 1
E’ scomparso, all’età di 70 anni, Niki Lauda, il leggendario pilota austriaco della Formula 1, per tre volte ...
>>
News
Moda sostenibile: Google e Stella McCartney insieme per l'ambiente
Google Cloud e Stella McCartney insieme per promuovere la sostenibilità ambientale nel settore moda. Google Cloud e Stel...
>>
News
Il primo influencer virtuale al Coachella 2019
Si tratta del Colonnello V.I.C., "Virtual Influencer Colonel”, protagonista della più recente campagna di KFC suppo...
>>
News
Iris Apfel star della campagna Magnum
L’icona della moda è la protagonista della nuova comunicazione globale del brand, che incoraggia e ispira a essere ...
>>
News
Leonardo: al via le celebrazioni dei 500 anni dalla morte
Cinquecento anni fa, ad Amboise (in Francia), moriva Leonardo da Vinci: era il 2 maggio del 1519. E proprio dalla città n...
>>
News
Giorgio Gaber, avrebbe compiuto 80 anni l'amato Signor G
Avrebbe compiuto 80 anni, venerdì 25 gennaio 2019, l’amatissimo Giorgio Gaber. Riduttivo definirlo cantautore, il S...
>>
Search
Spotify rivela i trend secondo la streaming generation cibo evento in laboratorio stato
Latest Posts
Forza azzurre!
di Website il 14 06 2019
Pitti uomo 96
di Website il 13 06 2019
Wimbledon celebra il suoi 142 anni
di Website il 11 06 2019
Riminiwellness chiude con un successo impressionante
di Website il 3 06 2019
World no tobacco day
di Website il 31 05 2019


Categories

Storico Eventi
t:2.91 s:57066 v:5798659
 
Servizi

CONVEGNI
CONGRESSI ECM
MEETING AZIENDALI
MOSTRE E FIERE
LANCI E CAMPAGNE PROMOZIONALI


TOUR PROMOZIONALI
ROAD SHOW
IN STORE PROMOTION
STREET PROMOTION
ACCOMPAGNAMENTO TURISTICO
SEDE DIREZIONALE
Viale Teodorico, 19/2
20148 Milano
P.I./C.F. 06866600965

TEL/FAX 39 028976 7161
MOBILE 39 3939424 594
info@ladydi.it
SEDE OPERATIVA
Largo del Porto di Roma, 5
00121 Roma
Seguici Su
 
 
 
RICHIEDI PREVENTIVO
 
 
Italiano
 
English
 
简体中文
 
New Faces
Chi Siamo
Servizi
Clienti
Eventi
News
Staff
Preventivi
Accedi
 
 
Hostess & Stewards
Promoter
Interpreti
Servizi
Clienti
Segreteria
I nostri Eventi
New Faces
News
Contatti
Preventivi
Iscriviti



 
 
Italiano
 
English
 
简体中文